giovedì 21 settembre 2017

STRALCIO MOZIONI DISCUSSE IL 19 SETTEMBRE IN CONSIGLIO REGIONE LOMBARDIA

Stralcio della seduta del consiglio regionale (da expartibus.it )- Argomento Tangenziale -Gli argomenti previsti per la seduta del 26 settembre saranno trattati in quella del 3 ottobre- Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia. La seduta odierna di Consiglio regionale si è chiusa nel primo pomeriggio con la discussione di quattro mozioni.....Non è stata invece approvata, 27 voti a favore, 27 contrari, la mozione presentata dal gruppo del Partito Democratico sulla mancata attivazione, a partire dal 10 settembre, di molti dei servizi ferroviari stabiliti durante i tavoli territoriali dello scorso maggio, in particolare sulle linee: Verona-Brescia-Milano, Brescia-Milano Greco Pirelli, Brescia-Piadena-Parma, Milano Centrale-Malpensa, Lecco-Carnate-Milano e Milano-Tirano

giovedì 10 agosto 2017

Anche Sinistra Italiana chiede le dimissioni di Beltrami: “Via subito!”

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO - Le dichiarazioni del Presidente del Parco del Ticino sulla prosecuzione della Boffalora Malpensa continuano a far discutere. E Sinistra Italiana parla apertamente di comportamento dilettantesco: “Via subito dal Parco del Ticino”– Come è possibile che il Presidente del Parco del Ticino, ossia colui che per primo dovrebbe tutelare il territorio ricadente nell’ambito del Parco, sia invece il primo a manifestare il suo consenso alla realizzazione della superstrada da Vigevano a Magenta?

LEGAMBIENTE - 7 AGOSTO 2017 SUPERSTRADA VIGEVANO-MAGENTA: UN PROGETTO CHE DEVASTA UN TERRITORIO DA PRESERVARE

COMUNICATO STAMPA- MILANO, 7 AGOSTO 2017 - Legambiente: “Presidente del Parco del Ticino inadatto al ruolo che ricopre, si dimetta” Il via libera alla Vigevano-Magenta da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici cancella con un colpo di spugna tutte le analisi di rischio ambientale sollevate da Legambiente, il Parco Agricolo Sud di Milano, il comitato No Tangenziale – Rete di Salvaguardia Territoriale e l’Associazione per il Parco Sud Milano Onlus.

mercoledì 9 agosto 2017

La Cia riprende la battaglia per la tutela del territorio - Dimissioni per il Presidente del Parco del Ticino


(Agosto. 2017) Cia Milano, Lodi, Monza e Brianza ha chiesto le dimissioni del presidente del presidente del Parco del Ticino Gian Pietro Beltrami. Il progetto da tempo dormiente della superstrada Vigevano-Malpensa è tornato improvvisamente in auge. La scorsa settimana infatti nell’ambito di una riunione del Consiglio superiore dei lavori pubblici tenutasi a Roma, con il solo voto contrario dei comuni di Albairate e Cassinetta di Lugagnano, è stato licenziato il progetto originario dell’opera.

mercoledì 2 agosto 2017

L. Tarantola (Abbiategrasso lista civica Ricominciamo Insieme) "Non ho mai cambiato idea sulla strada"

Albairate, Tarantola ci risponde sulla strada : "Non ho mai cambiato idea"- Con la presente comunico al giornalista Fabrizio Valenti del sito web Ticino Notizie di stare bene in salute e di non soffrire di sdoppiamenti di personalità, come il professionista ha invece scritto on line nel suo personalissimo commento riguardante le mie posizioni sul Progetto ANAS della superstrada. La mia posizione su questo progetto, sia nelle vesti in passato di sindaco di Albairate, sia oggi come consigliere di minoranza ad Abbiategrasso per la lista civica Ricominciamo Insieme, è sempre stata la stessa,

lunedì 31 luglio 2017

ABBIATEGRASSO- iL CONSIGLIERE L. TARANTOLA INTERVIENE SUL PROGETTO ANAS

Abbiategrasso: Tarantola interviene sulla Superstrada - Abbiategrasso: il consigliere Luigi Alberto Tarantola interviene sostenendo “Sulla Superstrada la maggioranza Nai brancola nel buio”. Comunicato stampa:- «La storia del Progetto Anas della superstrada è lunga e complessa. L’impressione è che la maggioranza Nai che guida il Comune non conosca l’argomento e che non stia facendo gli interessi dei cittadini di Abbiategrasso, nonostante la presenza in giunta di personaggi politici con esperienza». È quanto afferma Luigi Alberto Tarantola della lista civica RIcominciamo Insieme, in merito alle notizie riportate dagli organi di stampa dopo la riunione sul progetto della nuova tangenziale Vigevano

Comunicato Stampa congiunto No tangenziale - 31.07.2017- Quanti anni di cantiere per una “Strada” che NON va a Milano ?

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (CSLP) a Roma ha dato questa settimana parere favorevole (con prescrizioni)  per la prosecuzione dell’iter di conferma del 1° Stralcio Funzionale del Progetto ANAS Vigevano Magenta. Attendiamo i verbali ufficiali.    Dalle prime notizie sappiamo però che ANAS non ha presentato le modifiche richieste e prescritte dallo stesso Consiglio nella scorsa udienza del 27 gennaio scorso. In pratica ANAS non ha fatto i compiti assegnati. Quindi su che cosa hanno deliberato ieri?   Su quale progetto?   Hanno nuovamente ripresentato e espresso parere favorevole su un progetto rimasto

sabato 29 luglio 2017

TANGENZIALE- iL SINDACO PIOLTINI :PROCEDURA NON CONFORME

Supestrada, Pioltini: “A Roma procedura non conforme”- ALBAIRATE –  A Roma il 27 luglio 2017 si è svolto, presso la sede del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, l’incontro sul progetto di collegamento stradale Vigevano –Abbiategrasso –Magenta, cui sono stati convocati i sindaci dei Comuni interessati: Abbiategrasso, Albairate, Boffalora Sopra Ticino, Cassinetta di Lugagnano, Magenta, Robecco sul Naviglio e Ozzero. «È stata seguita una procedura, a nostro avviso, non conforme che sarà attentamente valutata dai nostri uffici. – afferma il sindaco di Albairate Giovanni Pioltini – Avrebbero dovuto soltanto presentare le “Integrazioni ed elaborati a valle del parere del consiglio superiore LLPP espresso nell’adunanza dello scorso 27 gennaio” e, invece, dopo la proiezione delle diapositive, alla Commissione e agli Enti presenti, è stato chiesto di esprimere un parere.

Tangenziale - Parco del Ticino : L’Architetto Maddalena Gioia Gibelli si dimette

Malpensa/Vigevano, terremoto al Parco: La Gibelli rimette la delega. MAGENTA – Le dichiarazioni rilasciate a titolo personale dal presidente Giancarlo Beltrami alla vigilia dell’incontro odierno presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, relativamente alla prosecuzione della Boffalora Malpensa nel tratto che da Magenta conduce a Vigevano stanno provocando un vero e proprio “terremoto politico”, oltre che “mediatico”. Il primo a scagliarsi stamani contro Beltrami, di fatto, sconfessandolo apertamente, è stato il Vice Presidente  Luigi Duse, a cui fa seguito la lettera che pubblichiamo integralmente

giovedì 27 luglio 2017

I Comitati No Tangenziale al Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Carlo Ricciardi

22 Luglio 2017 Albairate - Egregio Presidente Ricciardi, voglia cortesemente permettermi, quale membro dei Comitati No Tangenziale del Parco del Ticino e Parco Agricolo Sud Milano, di sottoporle in allegato un Dossier preparato dai Comitati No Tangenziale che riassume in un unico documento la storia e le vicissitudini del progetto ANAS di cui all’oggetto. In questa cronistoria non è stato menzionato il risultato dell’Adunanza del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici del 27 gennaio 2017 e chiaramente non ancora quello che avrà luogo il 27 del corrente mese.