mercoledì 21 febbraio 2018

GIORGIO GORI - NO AD UN PROGETTO DI TANGENZIALE OBSOLETO

Vigevano-Malpensa, Dal Toso insiste: 
(da Vigevano24.it del 21.01.18)-“Un progetto ormai obsoleto”La settimana scorsa anche Giorgio Gori, che ha fatto tappa ad Abbiategrasso, si è finalmente ricordato che sull’est Ticino incombe l’assurdo e mastodontico progetto della superstrada da Vigevano a Malpensa. Il fatto che abbia detto che va rivisto è sicuramente una buona notizia. Ormai sembra essere rimasto il solo Massimo Garavaglia ad avere questo chiodo fisso della superstrada così come disegnata da Anas, con un progetto vecchio di 20 anni che non ha più alcuna ragion d’essere.

giovedì 1 febbraio 2018

NO TANGENZIALE SCRIVE AL MINISTRO DELL' AMBIENTE G.L. GALLETTI IN CONVOCAZIONE PRESSO LA COMMISSIONE UE

Buongiorno signor Ministro Galletti, abbiamo appreso della Sua convocazione in Commissione UE per riferire sulle misure da adottare urgentemente per riportare la qualità dell’aria entro i valori stabiliti dalle norme comunitarie . Ci permettiamo di cogliere l’occasione per richiamare la Sua attenzione sul progetto ANAS denominato “Collegamento tra la S.S.11 Padana superiore a Magenta e la Tangenziale Ovest di Milano – variante di Abbiategrasso sulla s.s.494 e adeguamento in sede del tratto Abbiategrasso Vigevano – 1. Stralcio funzionale”  al cui progetto in fase di iter procedurale il Suo Ministero aveva dato parere favorevole, tuttora valido.

mercoledì 20 dicembre 2017

Regione Lombardia Vuole "chiudere il cerchio" attorno al collo dell'ambiente, dell'agricoltura, dei comuni interessati e di Bruxelles


LOMBARDIA. MAGENTA -  VIGEVANO, GARAVAGLIA: DA REGIONE NUOVO VIA LIBERA, ORA CHIUDIAMO CERCHIO- L'ASSESSORE: OPERA FONDAMENTALE PER IL TERRITORIO. PIOLTINI: «A ROMA IL FRONTE DEL “SÌ” SI INDEBOLISCE E RESTA INDIFFERENTE ALLA COLATA DI CEMENTO CHE MINACCIA ALBAIRATE»  (mi-lorenteggio.com) Milano, 18 dicembre 2017 - 

venerdì 15 dicembre 2017

A Roma Città Metropolitana e Parco Sud confermano il NO argomentando le ragioni del diniego

(da Ticininotizie.it) Superstrada, Città Metropolitana e Parco Sud ribadiscono “le ragioni del NO”-Arianna Censi e Michela Palestra: ‘La nostra non è una contrarietà preconcetta, abbiamo proposto un progetto alternativo meno impattante, ma che risponde alle domande di mobilità del territorio’

martedì 12 dicembre 2017

PRESIDIO AGRICOLTORI E COMOMITATI CONTRO LA SUPERSTRADA

(da varesenews) ALBAIRATE Agricoltori e comitati insieme contro la superstrada Vigevano Malpensa-«Il territorio abbiatense ha altre priorità, non serve una nuova colata di asfalto, occorre ripartire dalla tutela del suolo agricolo e dal potenziamento ferroviario». Trattori, bandiere e striscioni sono attesi dalla prima mattina di martedì 12 dicembre alla rotonda di Albairate lungo la SP114, per un presidio

“No alla Vigevano-Malpensa: basta progetti faraonici e più tutela dei nostri territori” On. Paolo Cova


CAMERA DEI DEPUTATI-On. Paolo Cova parlamentare del Partito Democratico-COMUNICATO STAMPA -On. Cova: “No alla Vigevano-Malpensa: basta progetti faraonici e più tutela dei nostri territori” Ha partecipato anche l’on. Paolo Cova, parlamentare del Pd, stamattina, al presidio degli agricoltori contro la superstrada Vigevano-Malpensa. “Ho voluto essere presente perché già a suo tempo mi ero attivato per portare le criticità di questo progetto, che andava a

domenica 10 dicembre 2017

12 DICEMBRE h.7.30 - ROTONDA ALBAIRATE - PRESIDIO NO TANGENZIALE “La Strada” Vigevano / Magenta NON va a Milano"

Il 14 dicembre è stata convocata a Roma la Conferenza dei Servizi in cui per l’ennesima volta questo dannosissimo e datato Progetto viene discusso dalle istituzioni competenti. Regione Lombardia e alcuni Comuni continuano imperterriti a sostenere l’utilità di realizzare questa infrastruttura, ignorando completamente le istanze di decine di migliaia di cittadini del Territorio, di molti Sindaci della zona, del comune di Milano, del Parco del Ticino e del Parco Agricolo Sud Milano, della Città Metropolitana e di tutte le associazioni degli Agricoltori che compattamente avversano il Progetto.

sabato 9 dicembre 2017

Risposta del Parlamento Europeo alla Petizione contro la Tangenziale - " Progetto controproducente-Ripetute violazioni EU - Inquinamento insostenibile "

Oggetto: Petizione n. 0090/2017, presentata da A. G., cittadina italiana, a nome dei comitati "No -Tangenziale Parco del Ticino" e "Parco Agricolo Sud-Milano" firmata insieme ad altre 655 persone, sulla costruzione di una complessa  infrastruttura stradale in aree protette
Egregio signor Ministro,
Con la presente mi pregio informarla che i membri della commissione per le petizioni del Parlamento europeo, nella riunione dell ' 11.10.2017, hanno esaminato e discusso la petizione in  oggetto in presenza di alcuni cittadini firmatari e di un rappresentante della Commissione europea. La nostra commissione ha deciso di tenere aperta la petizione poiché

giovedì 7 dicembre 2017

Albairate - Il Sindaco G. Pioltini sulla Tangenziale: "deve prevalere il buon senso-non è una partita di calcio

(da mi.lorenteggio.com del 04/12/17) Vigevano-Malpensa. Il Sindaco di Albairate: "A Roma deve prevalere il buon senso. Non è una partita di calcio"-Continua la mobilitazione del Sud Ovest Milanese contro il mostro di cemento, il progetto ANAS della Tangenziale Vigevano - Albairate - Magenta. Un progetto carente in ogni sua parte: Tecnicamente (non risponde all’obiettivo di collegare Malpensa alla Tangenziale Ovest di Milano, non risolve i problemi della viabilità locale e delle code verso Milano, manca di uno studio aggiornato dei flussi di traffico e non è adeguato alla normativa vigente);Ambientalmente (consuma più di 2,5 milioni di mq di suolo agricolo, porta un aumento del traffico e dell’inquinamento, depaupera irrimediabilmente il reticolo idrico e la biodiversità, muta in negativo il valore del paesaggio); Economicamente (per realizzare 3 circonvallazioni si vuole realizzare una vera

I Sindaci di Albairate, Cassinetta, Cisliano e Cusago scrivono al ministro G. Derio e R. Maroni - Cancellare il Progetto Anas

(da Settegiorni.it del 6 dicembre 2017) Superstrada, i sindaci di Albairate, Cassinetta, Cisliano e Cusago: “Si realizzi un nuovo progetto”-  Superstrada: la lettera dei sindaci del “No” al ministro Delrio - Vigevano-Malpensa, i sindaci del “No” scrivono al ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio ed al presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni chiedendo di cancellare il progetto Anas e di realizzarne uno nuovo “concertato direttamente con i Comuni interessati per meglio rispondere alle reali esigenze di viabilità del territorio , economi- camente sostenibile sia in termini realizzativi che gestionali, volto alla riqualificazione delle strade