giovedì 19 ottobre 2017

MILANO MORTARA - INTERVENTO DEL SINDACO G. PIOLTINI E DEL DEPUTATO F. PRINA AL MINISTRO G. DELRIO

(da laprovinciapavese  di Sandro Barberis 18 ottobre 2017 )«Raddoppiamo la Milano-Mortara» Fronda di sindaci milanesi contro la superstrada Vigevano-Malpensa. Il caso finisce anche in Parlamento: «Ci sono spiragli» MORTARA. Il ministro dei Trasporti Graziano Delrio ha parlato di un “piano Marshall” da 30 miliardi di euro per migliorare il trasporto pubblico verso le grandi città e fare in modo di usare sempre meno le auto. Parole che hanno ringalluzzito il fronte degli amministratori che vogliono il raddoppio della ferrovia Milano-Mortara e non la realizzazione della superstrada Vigevano-Magenta. Una fronda che fa proseliti oltre Ticino, nell’est di Milano. Ma che trova invece freddezza nella “padana” Vigevano e di conseguenza anche a Mortara: anche qui governa il Carroccio. Il fronte del raddoppio ferroviario infatti è targato Pd.

martedì 17 ottobre 2017

No Tangenziale: ministro Delrio c'è posta per te

(da mi-lorenteggio.com)   Albairate. No Tangenziale: ministro Delrio c'è posta per te. Albairate, 17 ottobre 2017 - La Superstrada Vigevano - Malpensa non s’ha da fare. Quello elaborato da Anas è un progettoa di grande impatto ambientale, vecchio, sovradimensionato, monco del tratto che va a Milano e molto costoso che non risolve i problemi della viabilità locale. È questa, in sintesi, la posizione del sindaco di Albairate, Giovani Pioltini, che agendo per conto di chi nel Sud Ovest Milanese è contrario al progetto, lo scorso 12 ottobre ha consegnato brevi manu al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il dossier sulla superstrada, in occasione della XXXIV Assemblea annuale dell’Anci (Associazione nazionale dei comuni italiani) che si è tenuta a Vicenza.

venerdì 13 ottobre 2017

Petizione contro il progetto Anas della superstrada Vigevano - Malpensa “QUESTA PARTE D’EUROPA È TROPPO BELLA PER ESSERE DISTRUTTA”


COMUNICATO STAMPA NO TANGENZIALE: Resta aperta la Petizione contro il progetto Anas della superstrada Vigevano - Malpensa - Questa parte d’Europa è troppo bella per essere distrutta”. Con queste parole è terminato l’intervento di Cecilia Vikstrom, Presidente della Commissione Petizioni dell’Unione Europea riguardo alla petizione presentata alcuni mesi fa dai Comitati No Tangenziale e portata in discussione lo scorso mercoledì 11 ottobre a Bruxelles, in opposizione al progetto ANAS della Superstrada Vigevano - Magenta.

La Vigevano-Malpensa, il caso finisce al Parlamento Europeo

(da Varese News.it) Superstrada Vigevano-Malpensa, il caso finisce al Parlamento Europeo.  Su iniziativa dell'euro parlamentare Eleonora Evi discussa la petizione dei Comitati No Tangenziale del Parco del Ticino e del Parco Agricolo Sud Milano. "Potenziate invece la ferrovia". La battaglia dei “No Tangenziale“, in corso da più di 15 anni, è tornata al Parlamento europeo. Un’iniziativa sostenuta dall’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi, che aveva formalmente chiesto che la petizione No Tang venisse dibattuta in aula.

giovedì 12 ottobre 2017

(VIDEO) No Tangenziale - G. Pioltini - M. Bona - D. Olivero a Bruxelles: Audizione Commissione Petizioni del 11-10-2017

Video Audizione del Comitato No Tangenziale a Bruxell con Agnese Guerreschi, Il Sindaco di Albairate G.Pioltini, Il Sindaco di Cassinetta M. Bona e Il Presidente C.I.A   D. Olivero - “Al Parlamento Europeo la petizione No Tangenziale, contro il progetto ANAS della Superstrada nel Sud Ovest MIlanese, va avanti con maggiore forza. Per i comitati No Tangenziale è intervenuta con chiarezza ed incisività la  portavoce del Movimento Agnese Guerreschi 

giovedì 5 ottobre 2017

PARCO AGRICOLO SUD - SUPERSTRADA " NO GRAZIE"

(DA MILANOTODAY) Vigevano-Malpensa, No del Parco Sud Milano alla costruzione della superstrada Superstrada Vigevano - Malpensa, il "no" del Parco Sud Milano.  Mozione all'unanimità per chiedere che la nuova arteria non venga costruita. Attraverserebbe numerosi Comuni del Milanese“. Vigevano-Malpensa, No del Parco Sud Milano alla costruzione della superstrada„ Anche il consiglio direttivo del Parco Agricolo Sud Milano (e all'unanimità) si è dichiarato contrario alla superstrada tra Vigevano e l'aeroporto di Malpensa.

domenica 1 ottobre 2017

COMMISSARIAMENTO DEL PRES. DEL PARCO DEL TICINO G. BELTRAMI

IL PARCO DEL TICINO  CONTRORA E  BELTRAMI DI FATTO E' COMMISSARIATO - (da Ticino Notizie de 28.09.2017) - Colpo di scena, a Villa Castiglioni: restituite le deleghe all’architetto Gioia Gibelli che ribadisce il no convinto alla superstrada da parte del Consiglio di Gestione. Si torna al parere già espresso nel 2015. Per il Parco del Ticino non è cambiato nulla. “Ad oggi nessun nuovo progetto è arrivato alla nostra attenzione, qualora dovesse pervenire, ci esprimeremo nuovamente”.

giovedì 21 settembre 2017

STRALCIO MOZIONI DISCUSSE IL 19 SETTEMBRE IN CONSIGLIO REGIONE LOMBARDIA

Stralcio della seduta del consiglio regionale (da expartibus.it )- Argomento Tangenziale -Gli argomenti previsti per la seduta del 26 settembre saranno trattati in quella del 3 ottobre- Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia. La seduta odierna di Consiglio regionale si è chiusa nel primo pomeriggio con la discussione di quattro mozioni.....Non è stata invece approvata, 27 voti a favore, 27 contrari, la mozione presentata dal gruppo del Partito Democratico sulla mancata attivazione, a partire dal 10 settembre, di molti dei servizi ferroviari stabiliti durante i tavoli territoriali dello scorso maggio, in particolare sulle linee: Verona-Brescia-Milano, Brescia-Milano Greco Pirelli, Brescia-Piadena-Parma, Milano Centrale-Malpensa, Lecco-Carnate-Milano e Milano-Tirano

giovedì 10 agosto 2017

Anche Sinistra Italiana chiede le dimissioni di Beltrami: “Via subito!”

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO - Le dichiarazioni del Presidente del Parco del Ticino sulla prosecuzione della Boffalora Malpensa continuano a far discutere. E Sinistra Italiana parla apertamente di comportamento dilettantesco: “Via subito dal Parco del Ticino”– Come è possibile che il Presidente del Parco del Ticino, ossia colui che per primo dovrebbe tutelare il territorio ricadente nell’ambito del Parco, sia invece il primo a manifestare il suo consenso alla realizzazione della superstrada da Vigevano a Magenta?

LEGAMBIENTE - 7 AGOSTO 2017 SUPERSTRADA VIGEVANO-MAGENTA: UN PROGETTO CHE DEVASTA UN TERRITORIO DA PRESERVARE

COMUNICATO STAMPA- MILANO, 7 AGOSTO 2017 - Legambiente: “Presidente del Parco del Ticino inadatto al ruolo che ricopre, si dimetta” Il via libera alla Vigevano-Magenta da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici cancella con un colpo di spugna tutte le analisi di rischio ambientale sollevate da Legambiente, il Parco Agricolo Sud di Milano, il comitato No Tangenziale – Rete di Salvaguardia Territoriale e l’Associazione per il Parco Sud Milano Onlus.